sabato 21 giugno 2014

STRAW HATS BY DROP OF MOOD






Ho sempre uno sguardo attento ai trends che nascono. Ancor più mi piace mettermi alla prova. Nei mesi scorsi sentivo la necessità di far qualcosa di nuovo e sapevo che sarebbe stato solo una questione di tempo. Infatti, un giorno mi sono svegliata con un paio di idee e ho dato sfogo alla mia immaginazione. Desiderosa di sperimentare l'hand made senza troppe pretese, ho pensato di dedicarmi alla creazione di cappelli di paglia che mi piacciono molto. Anni fa ne comprai uno a Palma di Mallorca che ora è appoggiato su un quadro, un dettaglio che fa la differenza perfino nell'arredamento di una stanza.
Girando per Roma, ho constatato come tante persone (soprattutto stranieri) li indossassero. Tuttavia, spesso sono anonimi e di scarsa fattura. Ho, invece, usato materiali particolari come lana, pietre dure, spille e perfino lacci colorati per renderli unici. 
Questi sono alcuni che esporrò la prossima settimana. Qualora foste interessati ad averne uno, contattatemi tramite dropofmood@gmail.com ;) 











I have always a sharp look to trends that are born, above all I like to test myself. Last months, I felt the need to make something new and I knew it was only a matter of time. In fact, one day I woke up with a few ideas and I gave rein to my imagination. Wishing to experiment the hand-made without being pretentious, I created straw hats that I like very much. Years ago I bought one in Palma de Mallorca which is now supported on a framework, a detail that makes the difference even in the furnishing of a room.
Turning to Rome, I found that many people (especially foreigners) wore them. However, they are often anonymous and have poor workmanship. However, I used materials such as wool, semi-precious stones, brooches and even colored laces to make them unique.
These are some which I will show next week. If you are interested to have one, please contact me by dropofmood@gmail.com ;)







Nessun commento:

Posta un commento