venerdì 30 ottobre 2015

HALLOWEEN MAKE-UP










Cari followers,
appena tornata a casa, ho deciso di scrivere questo post. Vi siete ricordati che domani è Halloween? Ebbene si! Immagino già le zucche fuori la porta, i bambini che suonano i campanelli e le maschere più disparate per non passare inosservati. 
Credo che qualcuno voglia truccarsi e ho pensato di darvi qualche idea carina per l'occasione.
A Roma si respira da giorni un'atmosfera di festa, ancora prima che in tutto il mondo. Infatti, ho visto postare su Instagram molti make-up, devo dire semplici da realizzare. Ragione per cui ho selezionato un pò di foto realistiche e tutorials in Youtube che condivido con voi. Spero vi piacciano e vi invito a mandarmi foto, fra cui sceglierò la più fantasiosa. 
Un buon week.end a tutti!!
https://www.youtube.com/watch?v=q7xQEG1JMKI
























Dear followers,
just got home, I've decided to write this post. Did you remember that tomorrow is Halloween? Well yes! I imagine the pumpkins out the door, the children who play the bells and different masks to be unnoticed.
I think that someone wants to makeup and I thought I'd give you some cute idea for the occasion.
In Rome you can breathe the atmosphere of days, even before the world. In fact, I saw posts on Instagram many make-up, I have to say very simple to make. Reason I've selected some photos realistic and tutorials on Youtube that I share with you. I hope you enjoy them and I invite you to send photos, which will choose between the more imaginative.
A good week.end at all !!
https://www.youtube.com/watch?v=pNHqA6pGTKI
https://www.youtube.com/watch?v=ayrZK3cGV44
https://www.youtube.com/watch?v=q7xQEG1JMKI

martedì 27 ottobre 2015

VINTAGE MARKET AT QUIRINETTA THEATRE



















Nell'incatevole location dell'ex teatro Quirinetta, domenica scorsa, ha avuto luogo il Vintage Market. Dalle undici di mattina sino all'ora dell'aperitivo, si poteva ammirare uno scenario che ci riportava indietro nel tempo. 
Una scala di velluto rosso cardinale e un simpatico gioco di specchi introducevano la sala grande, nella quale tutto è stato esposto con minuzia e gusto retrò.
Grandi lampadari di cristalli e piccole luci a neon illuminavano gruppi di persone (donne soprattutto) che vorticosamente camminavano su e giù, cercando di trovare il famigerato acquisto. 
Devo dire, però, che sono stata piacevolmente colpita da alcune creazioni. Fermo restando che ognuno aveva avuto un'idea geniale, ho apprezzato le T-shirts e le borse con il cuore, i monili e lo stand che riguardava giacche e cravatte da uomo. 
Il rock'n roll degli anni '50-'60 ha allietato le mie orecchie. Guardandomi attorno, ho selezionato dei corners e ho scattato qualche foto che ho postato nel mio profilo Instagram @dropofmood.
Il prossimo appuntamento sarà l' 8 Novembre: siate numerosi perché vale la pena!
In bocca al lupo allo staff, con l'auspicio di rivedervi presto!





















Enchanting location Ex Quirinetta former theater on Sunday, Vintage Market took place on. From eleven in the morning until cocktail hour, you could see a scenario that dropped us back in time.
A straight red cardinal velvet and a nice game of mirrors introduced the great room, where everything was explained in great detail and retro.
Large crystal chandeliers and neon lights lit small groups of people (especially women) who were walking up and down wildly, trying to find the infamous purchase.
I must say, though, that I was pleasantly surprised by some creations. It being understood that each had had a brilliant idea, I liked the T-shirts and bags with the heart, the jewelry and the stand which covered jackets and men's ties.
The rock 'n' roll of the 50s and 60s has graced my ears. Looking around, I selected the corners and I took some pictures and I posted in my profile Instagram @dropofmood.
The next event will be the 'November 8: be many because it is worth!
Good luck to the staff, with the hope to see you soon!







lunedì 26 ottobre 2015

ERBOLARIO: NEW ENERGIES AND BEAUTY PACKAGE



Giornata finita, gambe stanche, ma pensiamo positivo.
Il letto mi chiama, la tv accompagna il mio sonno: brain off!
Prima di dormire, però,  vi racconto cosa è successo a fine giornata.
Tornando verso casa, sono passata a Rione Monti. Per chi non lo sapesse, è un quartiere che amo e frequento spesso. Lì negozi vintage dominano le strade, ma alla fine di Via del Boschetto, c'è un punto vendita "ERBOLARIO" nel quale trovare tanti prodotti erboristici per voi ed i vostri cari. Sono stata accolta con cordialità dall'addetta vendita, non l'avevo mai conosciuta prima d'ora. Mi ha fatto il test sulla pelle, che permette di sapere quale crema viso sia più adatta a te. Ho scoperto di averla grassa sulla fronte e normale sulle guance. Tuttavia, la ragazza si è congratulata perché la mia pelle risulta molto curata e compatta per l'età che ho. Ciò chiaramente mi lusinga e mi convince del fatto che bisogna curarsi il più possibile. Mi raccomando, quindi, seguite sempre i miei consigli ;)
Acquistata la mia argilla verde, sono tornata a casa con nuovi campioni all'estratto di Lime e armonie di Legni. Nei giorni seguenti li proverò e vi faro' sapere il responso. Dopo la doccia, prima, ho messo la crema fluida su tutto il corpo. Non potete immaginare che freschezza dappertutto! 
Concludo, parlandovi di ciò che in realtà mi ha incuriosito di questo negozio. Sebbene già conoscessi Erbolario, sono entrata perché ho notato un profumo dedicato al Rione: ACQUA DI MONTI / LE ERBE DEL BOSCHETTO. Simonetta Zucconi ha unito le essenze fresche del mandarino e della verbena al basilico, al mirto e alla rosa. E' un olio realizzato secondo alcuni ricettari delle "matrone romane" e dedicato all'arte della seduzione. Le note di base, infatti, sono l'ambra, la mirra ed il sandalo. Sembra molto forte, ma va provato sulla pelle perché si addolcisce. 
Vi invito a raggiungere questo luogo per leggere la storia di questa nuova creazione e provarla!
Vi invito, soprattutto, a seguirla in FB: Erboristeria le Erbe del Boschetto. 
Buon riposo e fatevi cullare da Morfeo ;)
Intensi profumi a tutti, siate sensuali ...






















Day over, tired legs, but we think positive.
The bed is calling me, the TV goes my sleep: brain off!
Before bed, however, I'll tell you what happened at the end of the day.
Returning home, I went to Rione Monti. For the uninitiated, it is a neighborhood I love and often go there. Vintage shops dominate the streets, but at the end of Via del Boschetto, there is a store "ERBOLARIO" where you find many herbal products for you and your loved ones. I was greeted with warmth of the shop assistant, I had never known before. She took the test on the skin, that lets you know which face cream is best for you. I discovered to have fat on the forehead and cheeks normal. However, it was delighted because it is very accurate and compact for the age that I have. This clearly flatters and convince me that you have to care as much as possible. I recommend, therefore, always follow my advice;)
Bought my green clay, I came home with new samples extract Lime and harmonies of Woods. In the following days I will try them and you'll know the response. After the shower, first, I've put the fluid cream all over his body. You can not imagine that freshness everywhere!
I conclude by telling you about what really intrigued me of this shop. Although already knew Erbolario, I came because I noticed a perfume dedicated to District: ACQUA DI MONTI / ERBE DEL BOSCHETTO: Simonetta Zucconi joined essences fresh mandarin and verbena with basil, myrtle and rose. It's an oil made according to recipes some of the "Roman matrons", dedicated to the art of seduction. The base notes, in fact, are amber, myrrh and sandalwood. It looks very strong, but it should be tried on the skin because it softens.
I invite you to get to this site to read the history of this new creation and try it!
I invite you, especially to follow in FB: Erboristeria Le Erbe del Boschetto
Good rest and be soothed by Morpheus;)
Intense perfumes at all, be sensual ...

























domenica 25 ottobre 2015

SUNDAY COMFORT



Buongiorno!
Oggi domenica 25 Ottobre: freddo, molto sonno e cambiamento orario.
Vi parlo di alcuni prodotti che ho appena provato. Inizio con l'ultimo postato nel mio profilo IG @dropofmood: l'illuminante di Collistar. Non lo uso mai d'estate, ma d'inverno è d'obbligo per illuminare il volto che ha perso l'abbronzatura.
Caratterizzato da più colori pastello e il color oro al centro, bisogna applicarlo con il pennello. Mescolate i colori e sfumatelo sulle gote. Vi consiglio, inoltre, di mettere i colori rosati come ombretto per gli occhi. 
Procedo col suggerirvi il nuovo correttore e mascara MAC  che allunga e al contempo rinforza.
Dopo aver sperimentato questo correttore nell'ultimo shooting, vi garantisco che copre anche le occhiaie più scure. Infine, vorrei che provaste anche la crema depilatoria viso di cera di Cupra. Onestamente non credevo fosse così efficace visto che costava poco e di questo brand conoscevo peraltro solo la crema idratante. Questo storico marchio italiano, così come Mac, ha tolto ogni mia perplessità. Non mi ha fatto irritazione e mi ha portato via gli odiosi baffetti ;)
Fatemi sapere se siete entusiaste e scrivetemi qui come in Fb DROP OF MOOD ed IG.
Ps: Dopo pranzo mi attende un favoloso Vintage Market che tratterò nel prossimo post. 
Stay tuned and love my blog ;) ;) 




























Good morning!
Today Sunday, October 25: cold, very sleepy and time shifts.
I speak of some products that I've just tried. Start with the last posted in my profile IG @dropofmood: the illuminating by Collistar. I never use it in the summer, but in winter it is a must to illuminate the face that he lost the tan.
Featuring more pastel colors and the gold in the center, you have to put it with the brush. Mix the colors and blend on the cheeks. I also recommend to put the rosy colors as eye shadow.
I proceed to suggest the concealer and new rimmel by Mac that lengthens and strengthens at the same time.
After experiencing this concealer last shooting, I guarantee that even covers darker circles. Finally, I would like you tried too: depilatory cream face wax by Cera di Cupra. I honestly do not think that it was effective, because it was cheap and I only knew the moisturizer. This historic Italian brand, as well as Mac, took away all my doubts. Don't irritate me and took me away the hateful mustache ;)
Let me know if you are enthusiastic and write here as Fb DROP OF MOOD and IG.
P.s.: After lunch I expect me a fabulous Vintage Market which I will in the next post.
Stay tuned and love my blog ;) ;)





venerdì 23 ottobre 2015

VINTAGE STORE IN ROME: MAMAMAMA




Un piccolo sgrigno è il negozio di Giorgia Mirkos, proprietaria di MamaMama.
L'ho scoperto casualmente in Instagram e ieri, dopo tanto tempo, ho avuto il piacere di trascorrere un piacevole pomeriggio con un' amante del vintage come me. 
Nulla mancava: abbiamo affrontato più argomenti, scambiato consigli in merito al nostro lavoro e scoperto di condividere diversi punti di vista sulla vita.
Per metà greca e per metà italiana, ma romana d'origine, ha deciso di dedicarsi al luxury vintage e creare ex novo un'attività in Via Basento (Roma). Pareti rosa ed una scala a chiocciola racchiudono il suo universo, fatto di storia e passione per il fashion. Scarpe e borse stupende si susseguono accanto a vestiti, maglie e cappotti firmati che denotano ricercatezza e ci trasportano in quei magnifici negozi londinesi. 
Il suo grande sorriso e la sua educazione mi hanno definitivamente conquistato.
La luce che ha negli occhi è quella che io vedo nei miei; ci sono persone, infatti, che sono in grado di raccontarsi senza filtri e sorridere sempre.
Qualche buffo selfie, fra entusiaste della vita, ha suggellato questo incontro inconsueto ed inaspettato.
Le rivolgo, con il cuore, un grande ringraziamento per avermi accolto con allegria e avermi fatto scoprire un altro angolo di Roma.


Vi invito, pertanto, a visitarla sui socials e presso il suo punto vendita.

Stay Vintage & love second-hand clothing!!













A small chest is the shop of Giorgia Mirkos, owner of Vintage Mamama.
I accidentally discovered it in Instagram and yesterday, after so long, I had the pleasure of spending a pleasant afternoon con'amante vintage like me.
Nothing was missing: we have addressed most issues, exchanged tips about our work and discovered to share different perspectives on life.
Half Greek and half Italian, but Roman from origin, she decided to devote himself to the luxury vintage and create from scratch a business in Via Basento (Rome). Pink walls and a spiral staircase enclose the universe of history and passion for fashion. Shoes and bags beautiful one another next to clothes, jerseys and coats denoting refinement and transport us to those wonderful shops in London.
His big smile and his education have finally conquered me.
The light in her eyes is what I see in mine ones; there are people, in fact, that are able to tell without filters and always smile.
Some funny selfie among excited women about life has sealed this meeting unusual and unexpected.
The appeal, with the heart, a big thank you for welcoming me with joy and making me discover another corner of Rome.




I invite you, therefore, to visit her social networks and at store.



Stay Vintage & love second-hand clothing !!


lunedì 19 ottobre 2015

TWEED AND CARMINE BALLERINE FLATS

















Rosso carminio.

Quel giorno cambiai scarpe,
le indossai rosso carminio
mentre sorgeva il sole

Gli occhiali neri
saggiavano la distanza
fra me e te

Una gonna 
una canzonetta
dondolavano
fra sensualità e amore.

Un foulard al vento
ogni giorno comincia
nell'attesa 
nella ricerca
di un nuovo sapore.


Beba Iacobelli  - 10 Ottobre 2015 



Oggi vi ho presentato il mio outfit, traducendolo in una poesia nuova e aggiungendo una citazione significativa del Mago di Oz
Divertitevi a vestirvi rispettando il vostro sentire e soprattutto tenete sempre in considerazione che c'è molta gente che non capisce affatto ... Be your self and no worries  ;)


Gonna Tweed: Benetton
Scarpe etniche
Collant: Filodoro
Borsa: Negozio Mago di Oz - Orvieto (Terni)
Foulard: Tally Weijll 
Maglione, bijoux, occhiali: Flea market from London
Make-up: Mac
Orologio: Casio

















































Today I present my outfit, translating it into a new poem and adding a significant quote from The Wizard of Oz.
Have fun to dress how you feel and above all always keep in mind that there are many people who do not understand you at all ... Be your self and no worries;)


Tweed Skirt: Benetton
ethnic Shoes
Tights: Filodoro
Bag: Shop Wizard of Oz - Orvieto (Terni)
Scarf: Tally Weijll
Sweater, jewelry, eyewear: Flea market from London
Make-up: Mac
Watch: Casio



lunedì 5 ottobre 2015

UPSTAIRS ... DOWSTAIRS







OTTOBRE                                                                                    ROMA 5 - 10 - 2015

Ottobre
note di marrone e giallo
sulle strade.

Vento pendente
sulle rime

di una poesia 
fallace

di una gioia
mite.



Ho lasciato qui una poesia per voi, per il nuovo mese che é arrivato. Spero vi piaccia e vi invito a leggere le altre che ho scritto nel mio profilo Instagram: @dropofmood
La vita sfugge, è un continuo salire e scendere senza sapere dove e quando ci si fermerà: upstairs ... dowstairs è la trama del nostro film, il destino cui tende l'essere umano quando affronta il suo percorso esistenziale. In realtà nulla mi spaventa e tutto mi affascina, perfino la mia città. Così grande per estensione, così piccola quando la si osserva nel dettaglio: scorci fatti di chiese e scalinate, edere che coprono palazzi, caseggiati popolari, vie illuminate di notte, immondizia ai lati delle strade, gente che si diverte, barboni, ubriaconi, un fiume che passa sotto e porta con sé la vita di tutti. Tutto si alterna e si compensa in una bolla di confusione, che si perde nei meandri del nostro subconscio. 
Mi tacciano di "poetica", mi piace esserlo: lo ammetto. Mi piace guardare la vita sognando, ma al contempo amo anche affrontarla pragmaticamente. Un paradosso che sussiste, credetemi. Come dovete credermi quando vi dico che sono pazza per la moda, ancor più nel creare outfits. Sono felice perché ricevo dai miei followers richieste di consulenza; infatti ieri ho consigliato ad una giovane ragazza sudamericana come orientarsi nella scelta di brands italiani. Mi chiedeva, infatti, quali si occupassero della spedizione all'estero, abitando lei a Londra. Qualora necessitiate di un suggerimento, scrivetemi nella posta del mio blog: dropofmood@gmail.com. Vi aspetto numerosi come nei socials e rinnovo il mio ringraziamento!
Tornando al discorso outfit, questo è ciò che vi mostro oggi:


- vestito / camicia di H&M 
- camicia di Subdued 
- collant londinesi
- borsa con frange di H&M
- bijoux handmade 
- anello di BrandMelville
- shoes di Chiarini Bologna 
- makeup di Gosh






































I left here a poem for you, for the new month has arrived. I hope you enjoy it and I invite you to read the other poem that I wrote in my profile Instagram: @dropofmood.
Life escapes, is a continuous climb up and down, we don't know where and when will stop: upstairs ... dowstairs is the plot of our film, the fate toward which the human being when the faces in the face. Actually nothing frightens me and fascinates me everything, even my city. So great for extension, so small when it's viewed in detail: glimpses facts of churches and staircases, ivy covering palaces, tenement, lighted streets at night, garbage on the roadside, people having fun, bums, drunks, a river that passes under and carries with it the lives of all. All alternates and is offset in a bubble of confusion, which is lost in the depths of our subconscious.
They silenced "poetic," I like to be, I admit. I like to look at life dreaming, but deal with it pragmatically. A paradox exists, believe me. As you must believe me when I tell you I'm crazy for fashion, even more in creating outfits. I'm happy because I get from my followers requests for advice; in fact, yesterday I advised a young girl in South America as guidance in the choice of Italian brands. He wondered, in fact, which is occupied shipment abroad, living in London. Should you have a suggestion, please write in the blog post: dropofmood@gmail.com. We expect many as in socials and I thank you again !!
Coming back to the outfit, this is what I show you today:


- Dress / shirt by H&M
- Shirt by Subdued
- Tights from London
- Fringed bag by H&M
- Handmade jewelry
- Ring by BrandMelville
- Shoes by Chiarini Bologna
- Makeup by Gosh