domenica 13 novembre 2016

MIXED JUMPSUIT & STRAWBERRY BAG



Laptop e piumone: la domenica è arrivata! 
C'è ancora un filo di luce, voi che fate? 
Nel frattempo, la tv accesa e musica mi fanno compagnia.
Sto per mostrarvi un nuovo outfit: la tuta rigorosamente "spezzata"! 
Fin dall'adolescenza, ho odiato le divise e l'abbigliamento monocolore. Non sopportavo il rigore della mia scuola privata e la totale assenza di fantasia delle mie compagne di scuola. 
Stavolta, ho scelto una felpa oversize di Ralph Lauren ed un pantalone di H&M, che ne pensate?
Vi chiederete perché ho scelto quella borsa rosa fragola: il nero mi annoiava e questa handle bag era veramente graziosa. Le sneakers sono molto vintage, del mitico marchio Diesel. Forse le butterò quando saranno totalmente rotte ;) 
Una buona domenica a tutti!!!







Laptop and duvet: Sunday is here!
There is still a ray of light, what are you doing?
Meanwhile, the TV on and music make me company.
I'm about to show you a new outfit: the suit strickly "splitted"!
Since adolescence, I hated the uniforms and monochromatic clothing. I could not stand the rigor of my private school and the total lack of imagination of my classmates.
This time, I chose an oversized sweatshirt by Ralph Lauren and pants by H&M, what do you think?
You may wonder why I chose the strawberry pink bag: black bored me and this handle bag was really pretty. The sneakers are very vintage, by the legendary brand Diesel. Maybe throw them when will be totally broken ...
A good Sunday to you all!!!














giovedì 3 novembre 2016

STARS T-SHIRT MAKES ME FEEL LIKE WONDER WOMAN











Ciao cari followers,
oggi mi sono "catapultata" da voi prima del week-end, per raccontarvi un pò questa settimana che volge al termine. E' stata molto intensa a causa del terremoto che ha colpito la nostra penisola e che ci ha scosso psicologicamente. Questo non è il luogo adatto nel quale discuterne, ma devo rivolgere un caloroso abbraccio ai cittadini di Norcia e dintorni. Sono molto legata alla regione Umbria e dispiaciuta per le opere d'arte che sono andate perdute.
Giorni fa, tuttavia, ho avuto il piacere di fare un bellissimo shooting con Barbara, la fotografa che ha curato le foto di due miei outfits. Oggi condivido il primo con voi e spero vi piaccia! Non sono una pazza nelle foto, bensì Barbara ha reso possibile una serie di scatti nei quali esprimo il mio lato spensierato. 
La dinamicità della foto mostra un dettaglio molto interessante della maglia: le ali svasate che "fanno molto" anni '60 ed il pattern a stelle che mi fa sentire come se fossi Wonder Woman. La designer è Paola di Not your dolls, una boutique nel cuore di Rione Monti. Paola crea e cuce ogni capo con minuzia e fantasia. Ogni volta che entro nel suo negozio, mi innamoro di qualcosa e la indosso. Avrò anche la sindrome da shopping compulsivo, ma come si fa resistere davanti a creazioni così belle? Se siete curiose, la potete trovare su facebook e instagram. Vi stupirò, detto inter nos, anche con un altro capo. Ora assoluto silenzio e vi lascio la suspence ;) ;)
Indossavo assieme a questa t-shirt, un paio di jeans di Denim - Ralph Lauren, ai quali ho fatto il risvolto per mostrare un simpatico calzino lamé di Calzedonia. Le scarpe sono di Chiarini Bologna, un marchio al quale io sono affezionata da tempo. Gli orecchini sono pezzi di puzzle sono in plexiglass, sempre del medesimo negozio. La borsa grigia, infine, è di Pierre Cardin
Che ne dite, poi, delle mie meches? Sono più bionda rispetto a prima e credo che vorrò sempre esserlo di più.
Baci ed abbracci,
Stay tuned 























Hello dear followers,
today I am "catapulted towards you" before the weekend, to tell you a little bit this week draws to a close. It was very intense due to the earthquake that struck our country and that shook us psychologically. This is not the place in which to discuss it, but I have to extend a warm hug to the citizens of Norcia and surroundings. I'm very close to the Umbria region and sorry for the art works that have been lost.
Days ago, however, I had the pleasure of doing a beautiful shooting with Barbara, the photographer who took care of pictures of two of my outfits. Today I share the first one with you and I hope you enjoy it! I am not crazy in the photos, but Barbara has made possible a series of shots in which I express my carefree side.
The dynamism of the pictures shows a very interesting detail of the mesh: the flared wings that are "very" 60s and a star pattern that makes me feel like I was Wonder Woman. The designer Paola of Not your dolls, a boutique in the heart of Rione Monti. Paola creates and sews each garment in great detail and imagination. Every time I go to his shop, I fall in love with something and I wear it. Also I will have the syndrome of compulsive shopping, but how can you resist in front of such beautiful creations? If you're curious, you can find her in the facebook page, and Instagram. He will amaze you, just between us, even with another leader. Now absolute silence and leave the suspense ;) ;)
I wore with this t-shirt, a pair of jeans Denim - Ralph Lauren, whom I made the lapel to show a nice lamé socks by Calzedonia. The shoes are by Chiarini Bologna, a brand which I'm fond of time. Earrings are puzzle pieces made with plexiglass, always in the same store. The bag, then, is by Pierre Cardin.
How about, then, of my streaks? They are blonder than before and I think I want to always be more so.
Kisses and hugs,
Stay tuned





martedì 25 ottobre 2016

WHEN MY SOUL FLIES ...






Quando la mia anima vola, si consola con un raggio di sole come quello di oggi.
Ancora estate a Roma: tanta allegria, spensieratezza e voglia di fare. Appena il tempo di dedicarvi qualche riga e poi esco alla ricerca di ispirazione per fotografare e tramutare sensazioni in poesie. 
Guardando le foto scattate da Paolo Tommassini, ho pensato: " Mi ha lasciato libera di esprimermi, non ho un aspetto artefatto a causa di photoshop e io non mi sono sentita in imbarazzo."
Seduta su un muretto di fronte al Tevere, ho perfino incontrato Natascha Stefanenko che ha scattato un selfie con me. 
Indossavo un outfit dai colori tenui e delicati:

- camicia di seta rosa antico
- gonna di seta color caramello di Double Agent Usa
- stivaletto di 100 dieci - Via Cola di Rienzo - Roma 
- collana di Brand Melville 
- orecchini di uncinetto del flea market in Orvieto
- occhiali del mercato vintage, ex Quirinetta 





























When my soul flies, I console myself with a ray of sunshine like today.
It's still summer in Rome: lots of fun, cheerfulness and enthusiasm. Just the time to write you a few lines, then I go out looking for inspiration to photograph and to turn feelings into poems.
Looking at the photos taken by Paul Tommassini, I thought: "He made me free, I didn't seem an another person because of photoshop and I didn't feel embarrassed."
Sitting on a low wall in front of the Tiber, I even met Natascha Stefanenko who snapped a selfie with me.
I wore an outfit with soft and delicate colors:

- Antique pink silk shirt
- Silk skirt color of caramel by Double Agent Usa
- Boots by 110 - Via Cola di Rienzo - Rome
- neclace by Brand Melville
- Crochet earrings by flea market in Orvieto
- Sunglasses by vintage market, ex Quirinetta






lunedì 10 ottobre 2016

TOO COOL FOR THIS GUATEQUE!


La notte si avvicina, accendo una sigaretta e scrivo a voi che siete così affettuosi e presenti.
Non voglio che le giornate finiscano, le voglio sempre vivere intensamente, forse anche troppo. Chissà quanti leggendo, annuiranno o sospireranno.
Nonostante gli impegni e la stanchezza, infatti, non sto mai a casa. Preferisco camminare, incontrare gli amici, scrivere nel mio blog, dipingere, fare shopping ... preferisco sognare, prima di tutto ;) ;) 
Non riusciamo ad ottimizzare questo tempo tiranno e spesso lo sprechiamo con frivolezze e persone che non meritano le nostre energie positive. Il perché? Non so, ma accade così frequentemente che forse credo di averne bisogno per mettere alla prova me stessa. 
A volte sembra tutto impossibile, pare di entrare in un tunnel dal quale difficilmente scappare. 
Io ne sono uscita perché guardo avanti: chiudete gli occhi, accendete la musica e divertitevi senza pensare al domani!!
Domenica, altro shooting. Stavolta con il mio amico Rouzbeh, grande compositore di musica classica e amico di "merenda". Eravamo usciti per raggiungere un mercato vintage e invece abbiamo camminato per ore e scattato qualche foto.
Grazie per la tua pazienza di divertirti con me e creare foto e video carichi di fantasia.
L'amicizia ha dolci noti con te e Roma è una città nella quale perdersi. 
Indossavo una gonna giallo limone, una borsa argentata appena acquistata da Zara, una camicia denim di Gap, gli anfibi di Bata, una pashmina con pattern indiani e colori pastelli. La cinta di pelle nera teneva una svolazzante gonna plissè, appena trasparente. Un paio di occhiali che non mancano mai. C'era tutto quello che volevo, uno street wear mai scontato e singolare. 
C'era San Lorenzo svuotato dopo il Sabato sera e il sole di Ottobre che tutta l'Italia invidia.

Buona notte

























The day is coming, I light a cigarette and I write to you that you are so affectionate and present.
I do not want to end up days. I always want to live intensely, perhaps too much. Who knows how many are reading, will nod or sigh.
Despite commitments and fatigue, in fact, I'm never at home. I prefer to walk, meet friends, write in my blog, paint, shopping ... prefer to dream, first of all ;) ;)
We can not optimize this tyrant time and we often waste with frivolity and people who do not deserve our positive energies. The reason why? I do not know, but it happens frequently that maybe I think I might need to test myself.
Sometimes it seems impossible to get into a tunnel from which escape is difficult.
I came out because I look ahead: close your eyes, turn on the music and have fun without thinking about tomorrow !!
Sunday, another shooting. This time with my friend Rouzbeh, great classical composer and friend of "snack". We went out to get a vintage market, and instead we walked for hours and took some pictures.
Thanks for your patience, having fun with me and create photo and video full of fantasy.
Friendship has sweet note with you and Rome is a city in which to get lost.
I was wearing a lemon yellow skirt, a silver bag just bought by Zara, a denim shirt by Gap, the boots by Bata, a pashmina with Indian patterns and pastel colors. The walls held a black leather pleated skirt fluttering, just transparent. A pair of glasses that never fail. There was all I wanted, one streetwear never granted and singular.
San Lorenzo was emptied after the Saturday night and the sun of October that all Italy envy.

Good night

domenica 9 ottobre 2016

LACES AND OCHRE SILK







Buonasera carissimi,
eccomi di nuovo qui a scrivervi. Mi dispiace di esser stata un pò assente, ma ho atteso tanto tempo perché ho tre posts fantastici in serbo ;) 
Le foto ritraggono una delle ultime domeniche di Settembre che ho trascorso con Angela Viola, una mia cara amica che ha scattato queste foto bellissime. 
Passeggiando in Via Giulia, abbiamo avuto il piacere di incontrare due bloggers spagnoli. Ho amato fin da subito la loro attitudine a posare e il gusto nell'aver scelto un outfit perfetto. Mi sono, quindi, divertita a scattare qualche foto con questi ragazzi simpatici, come solo gli spagnoli possono essere. 
Indossavo una camicia di pizzo e cotone bianchi di Coast Weber Ahaus, un pantalone di seta ocra di Double Agent Usa, una borsa di seta dorata e sandali bronzo. Mi piaceva giocare sulle cromature dorate, cogliendo gli ultimi scorci di luce in una delle più suggestive strade di Roma. Ci sono riuscita? Spero di si!

A presto!! 













Good evening dear friends,
I'm back here for writing again. 
I'm sorry to have seen absent, but I have waited so long to share great posts with you;)
The photos show one of the last Sundays of September I spent with Angela Viola, a dear friend who took these beautiful photos.
Walking in Via Giulia, we had the pleasure to meet two Spanish bloggers. I loved immediately their ability to pose and taste in having chosen a perfect outfit. Therefore, I amused to take some pictures with these cute boys, as only the Spanish people can be.
I wore a lace and white cotton shirt by Coast Weber Ahaus, an ocher silk pants by Double Agent Usa, a golden silk purse and a bronze sandals. I loved playing on the golden chrome, catching the last glimpses of light in one of the most beautiful streets of Rome. I did it? I hope so!

See you soon!!









mercoledì 14 settembre 2016

BATH, BODY AND CANDLE MOMENTS








Appena finito un lungo bagno, potreste provare questa crema corpo Collistar anti-smagliature, senza parabeni. Ero scettica la prima volta, ma mi ha dato ottimi risultati. L'alterno con la Rilastil rassodante che ha un costo più elevato. 
Se invece non avete tempo e tornate tardi a casa, due sono i prodotti che dovete assolutamente avere: Shampoo Senza Acqua di Garnier e lo struccante di Clarins Creme Douce Demaquillante. Per applicare questo shampoo, spruzzatelo energicamente a 15 cm di distanza. Mi piace perché profuma un pò di limone e rende i capelli più voluminosi, tanto da sembrare puliti. 
Lo struccante è un prodotto unico ed inimitabile di Clarins. Questa crema va riscaldata nel palmo della mano e applicata in viso. Io non conosco odore più buono e risultato migliore per chi abita in città come me. L'ho sempre usata, ma questa è una formula un pò diversa ed è in un tubo più comodo. 
Stanca dell'olio di argan, ho optato per i nuovi cristalli liquidi di Vitalcare. Si applica una piccola quantità su tutti i tipi di capelli, in special modo sulle punte.
Così vi ho illustrato i miei ultimi acquisti, fatemi sapere se con voi ci sono stati i medesimi risultati.
Una buona giornata!
















Just finished a long bath, you could try this body cream anti stretch marks Collistar, no parabens. I was skeptical the first time, but it gave me good results. The alternating with the firming Rilastil that has a higher cost.
If you do not have time and come back later at home, there are two products that you absolutely must have: Shampoo without water by Garnier and Cleanser Creme Douce Démaquillante by Clarins. To apply this shampoo, spray it vigorously to 15 cm away. I like it because smells a bit of lemon and makes it the most voluminous hair, so they seem clean.
Make-up remover is a unique and inimitable product of Clarins. This cream is heated in the palm of the hand and applied in the face. I do not know smell better and outcome for city dwellers like me. I've always used, but this is a formula a little different and is more comfortable in a tube. Tired of argan oil, I opted for new LCD VitalCare. It applies a small amount on all hair types, especially on the tips.
So I presented my latest purchases, let me know if there have been with you the same results.
A good day!









sabato 27 agosto 2016

SAINT TROPEZ DRESS & VINTAGE BAG



Ho appena compiuto 33 anni e già sono cambiate molte cose: nuovi obiettivi e voglia di fare altro.
Mi dispiace di esser stata un pò assente con i posts, ma ho aggiornato sempre la mia pagina @dropofmood in Instagram, avete visto? Come me, avrete goduto delle meritate vacanze.
Oggi sono tornata con un outfit che potremmo catalogare in streetwear, ma c'è la borsa vintage che lo rende più cool e un pò diverso dal solito. Mischiare gli stili, quindi, non è sempre un errore. 
Stamane, quando sono uscita con mio fratello, indossavo un outfit economico e che deriva da vari acquisti: Piazza Italia e Spagna qualche anno fa, Oviesse e mercatino di Viale Giulio Cesare di un mesetto fa circa. Sono affascinata dallo stile di Brigitte Bardot, per cui ho dovuto comprare questo vestito in maglia a righe. Spero vi piaccia :)

- Vestito di Jeans Wear, una linea che si trova da Oviesse
- Sneakers spagnole di Good Luck
- Camicia jeans di Piazza Italia
- Borsa e bracciale Vintage
- Collana di Brandy Melville
- Occhiali Rayban







I just turned 33 and already a lot has changed: new goals and desire to do anything else.
I'm sorry to have been a little absent with posts, but I've always upgraded my @dropofmood page in Instagram, did you see it ? Like me, you'll have enjoyed well-earned vacation.
Today we came back with an outfit that we could categorize in streetwear, but there is a vintage bag that makes it more cool and a little different from usual. Mixing styles, therefore, is not always a mistake.
This morning, when I went out with my brother, I was wearing a cheap outfit and comes from various purchases: Piazza Italy and Spain some years ago, and Oviesse market of Viale Giulio Cesare for a month or so ago. I'm fascinated by the style of Brigitte Bardot, so I had to buy this dress in striped jersey. Hope you like it :)

- Dress by Jeans Wear ( Oviesse )
- Spanish Sneakers by Good Luck
- Denim shirt by Piazza Italia
- Vintage Bag and bracelet
- Collar by Brandy Melville
- Rayban Sunglasses






mercoledì 22 giugno 2016

FLOATING TRIANGLE SHIRT AT GHETTO







Perché se ti guardi attorno, tutto scorre veloce e si racchiude in un sogno. Questo il pensiero domenicale che allevia la mia settimana lavorativa da prof e che fa dimenticare ogni paturnia.
Ho iniziato dal Teatro Marcello, per poi arrivare nel quartiero ebraico, che menziono spesso nel mio profilo Instagram @dropofmood. 
Indossavo un outfit, made in Via Sannio. Sabato scorso, infatti, lì ho incontrato Sara. Abbiamo trascorso una mattinata piacevole ed ho acquistato qualcosa di veramente carino: una camicia di seta con dei piccoli triangoli fluttuanti, una gonna stretch color tortora ed un anello indiano con una bellissima pietra verde che fascia le mie dita affusolate. Inoltre, ho scelto come borsa, una rossa di pelle vera. Il matching nero, rosso e grigio è vincente, che ne pensate?!
Spero vi piaccia. 
Attendo numerosi commenti nei socials.
Baci.


























Because if you look around, everything runs fast and is enclosed in a dream. This Sunday thinking that relieves my working week by prof and that makes you forget every pain.
I started from the Teatro Marcello, before arriving in the Jewish district, which I often mention in my profile Instagram @dropofmood.
I wore an outfit, made in Via Sannio. Last Saturday, in fact, there I met Sara. We spent a pleasant morning and I bought something really nice: a silk shirt with floating small triangles, a stretch taupe color skirt and an Indian ring with a beautiful green stone that wraps my thin fingers. In addition, I have chosen as a bag, a red leather. The matching black, red and gray is a winner, what do you think about it?!
Hope you like it.
Expect many comments in socials.
Kisses.

sabato 14 maggio 2016

SPEED SOUNDTRACK AT GAZOMETRO







Queste foto mi ricordano una domenica perfetta: il sole, chilometri a piedi senza rendersi conto di quelli effettivamente percorsi, poca gente, foto spontanee e luoghi appena scoperti ... il Gazometro è uno di quelli! Non sapevo fosse uno dei luoghi prescelti per gli shootings romani, non ero neanche al corrente della sua esistenza. Invece, si trova in una parte di Roma che deve essere visitata. Il Gazometro sorveglia una zona periferica ed abbandonata attorno alla quale c'è un muro di cinta, ricoperto di graffiti. Lì è nato lo scatto migliore: io che indosso un outfit semplice, ma di effetto.
Indossavo cose che avete già visto nei precedenti posts, ma abbinati in altro modo. Annoiata da questa moda così scontata, preferisco usare vestiti e oggetti vintage.
Infine, per rispondere a chi dice che indosso raramente i tacchi: " sono una persona easy going, non ne sento il bisogno". Preferisco uno stivaletto vissuto a un paio di scarpe alla schiava che sono tornate di moda quest'anno!!".

Indossavo:

- Shorts di Ralph Lauren
- Maglietta di Berska
- Stivali di Bata
- Bijoux di H&M
- Borsa artigianale "Il mago di Oz (Orvieto)"
- Cinta di cuoio di mia madre
- occhiali Ray- ban














These photos remind me of a perfect Sunday: the sun, kilometers on foot without realizing that actually paths, few people, candid shots and newly discovered places ... the Gasometer is one of those! I did not know it was one of many sites for Roman shootings, I was not even aware of its existence. Instead, it is a part of Rome that should be visited. The Gazometro oversees a suburban area and abandoned, around which there is a wall, graffiti covered d. There was born the best shot: I'm wearing a simple outfit, but effective.
I wore things that you have seen in previous posts, but matched in another ways. Bored by this fashion so obvious lately, I prefer to use vintage clothes and objects.
Finally, in response to those who say that seldom wear heels: "I am a person easy going, I do not feel the need." I prefer a boot lived, to a pair of gladiator shoes are back in fashion this year !! ".

I am wearing:

- Denim by Ralph Lauren Shorts
- Shirt by Berska Shirt
- Boots by Bata
- Bijoux by H&M
- Hand-Bag by "The Wizard of Oz (Orvieto)"
- My mother's Leather Belt
- Ray-Ban sunglasses






lunedì 18 aprile 2016

COACHELLA VS MISS FRANCE


I socials puntano il loro occhio sull'evento del momento: Coachella! Rispettabili le performances musicali, un pò meno le signorine che vi partecipano. Chi potranno essere? Le solite bloggers con la smania di apparire in ogni dove, che hanno scambiato LA e NY per la loro patria, che parlano come rappers e vestono come cloni di celebrità sulla catwalk. Per me una noia mortale, ma forse per tante persone, icone da imitare. Anche lì risiedono un pò di buon senso e di personalità, non credete? Con tutto il rispetto per tale evento così massive, credo che la scelta migliore sia remare contro corrente e parlarvi di un gioiello fra i negozi vintage romani: Miss France. L'ho scoperto per casualità, lungo Via della Scrofa. Si trova esattamente al civico 13, con un'insegna vecchio stile e una vetrina che ti incuriosisce: borse e cravatte appese, oggetti sparsi e una montagna di vestiti che ti fa intravedere a malapena l'interno del negozio. Chi non è mai stato a Londra, potrebbe rimanerne impressionato negativamente. Io, che amo quella città, so che un vero negozio vintage, è quello nel quale non puoi camminare e soprattutto nel quale troverai qualcosa che nessuno ha! Talvolta ho pensato alle ragioni che mi hanno spinto ad amare questo stile, credo in effetti, che le principali siano la voglia di distinguermi e comprare prodotti di qualità che non esistono più. 
Non è certamente il solito negozio spazioso, moderno, con un camerino luminoso e con i vestiti ben disposti. E' un guardaroba a cielo aperto con tantissimi abiti per ogni stagione, per uomo, donna e bambino. Bisogna armarsi di pazienza e non avere peli sulla lingua con la proprietaria, Maryse Fabre. Bisogna, soprattutto, entrare con le idee chiare e sicuramente lei vi troverà quello che desiderate. Non so quale sia la sua età, neanche la storia di tale negozio. Non mi piace domandare, non fa parte del mio carattere. So, però, che ha un gran gusto e sa valorizzare il tuo corpo. A tal proposito, vi riporto un fatto molto divertente. Una domenica la andai a visitare, e le chiesi alcune giacche e vestiti. Non c'era ancora l'attuale clima e lei mi disse, con il negozio aperto, " ma spogliati, fregatene!!". Se non l'avessi fatto, non avrei potuto verificare come il vestito mi calzasse. Mio fratello, che attese per ore il mio shopping compulsivo, ricevette una cravatta di lana introvabile. Molto presto le telefonerò per altre richieste. Apre generalmente la DOMENICA MATTINA; in ogni caso contattatemi, visto che ho il suo cellulare. Miss France è una signora generosa, discreta, raffinata e sfacciata: o si ama o si odia! Io la amo ;) 
Ho comprato una giacca floreale, un k-way ed un bomber, che ne pensate? Con questi acquisti ho intenzione di creare molti abbinamenti questa primavera ... 
Scrivetemi qui, in FB o in Instagram.
Bacioni e a presto!







The socials link their eyes on the event of the moment: Coachella! Respectable musical performances, a little less young ladies who participate. Who will they be? The usual bloggers with the desire to appear everywhere, who exchanged LA and NY for their homeland, who talk like rappers and dress like celebrity clones on the catwalk. For me boring, but perhaps for many people, icons to imitate. Even there reside a bit of common sense and personality, do not you think? With all due respect to this event so massive, I think the best choice is rowing against the tide and to tell you about a jewel among the Romans vintage shops: Miss France. I discovered it by chance, on Via della Scrofa. It is located exactly at number 13, with a old fashioned signboard and a showcase that intrigues you: hanging bags and ties, loose items and a mountain of clothes that makes you barely glimpse the inside of the store. Who has never been to London, she could adversely impressed. I love that city, so I know that a true vintage shop is, where you can not walk and especially where there is something that no one has got! Sometimes I thought the reasons that prompted me to love this style, I believe that the main ones are the desire to stand out and buy quality products that no longer exist.
It's not certainly the usual spacious and modern ashop with a light dressing and with well-arranged dress. It's the open air wardrobe with lots of outfits for every season, for men, women and children. You have to arm yourself with patience and not be outspoken with the owner, Maryse Fabre. We must above all come with clear ideas, and certainly she will find you what you want. I do not know what his age, even the history of this store. I do not like to ask, I am not part of my character. I know, though, that has a great taste and knows how to appreciate your body. In this regard, it reports something very funny. One of the times that I went to visit her, I asked her some jackets and dresses. There was the current climate and she told me, with the store opened "but stripped, don't bother about that!!". If I did not, I could not how the dress was. My brother, who waited for hours my compulsive shopping, got an unobtainable woolen tie. I will call her very soon for other requests. Generally it opens on Sunday mornings; in any case please contact me because I have her mobile phone. Miss France is a generous discreet, sophisticated and sassy lady: either you love it or hate it! I love her ;)
I bought a floreal jacket, a k-way and a bomber, what do you think? I'm going to match them this spring.
Write me here, on FB or on Instagram.
Kisses and see you soon!













martedì 29 marzo 2016

CIVICO 23: VIOLET CACHEMIRE AND BEIGE PANTS







Pasqua e Pasquetta sono passate. Si torna alla routine lavorativa, posso partire di nuovo? Quanto vorrei lasciare le valigie chiuse e scappare!! Voi? Spero che abbiate passate queste festività in tranquillità con amici e parenti. Porto con me il borgo di Cetona, una perla in provincia di Siena, nella quale ho scattato delle foto memorabili.
Indossavo:

- pantaloni di Piazza Italia
- maglione e sciarpa di cachemire, di Country Club Roma 
- scarpe dell' Antica Cuoieria
- shopping bag di Des Petits Hauts
- occhiali Rayban
- bijoux mercatino di Londra




















































Easter Sunday and Monday passed away. You return to work routine, can I start again? What I would like to leave the closed suitcases and escape !! You? I hope you spent these holidays in peace with friends and family. I carry with me the village of Cetona, a pearl in the province of Siena, where I took some memorable pictures.
I am wearing:

- Pants by Piazza Italia
- Sweater and cashmere scarf by Country Club Roma
- Shoes by Antica Cuoieria
- Shopping bag by Des Petits Hauts
- Rayban sunglasses
- Jewelry by London market




giovedì 17 marzo 2016

TARTAN HEADBAND AND STRETCH LONG SKIRT



Cari e care followers,
mi auguro stiate bene! Oggi vi parlo di un brand appena scoperto: shirtporter. Ne avevate già sentito parlare? E' un progetto che nasce dieci anni anni fa da un gruppo di stilisti che, per ogni stagione, percorrono terreni inesplorati e producono collezioni a dir poco fenomenali. La felpa che, vedrete nella mie foto, è infatti inusuale: decorata con bottoni gioiello a forma di stella ed una spilla punk rock, è completamente aperta nella schiena e può esser abbinata con il denim o con una gonna come la mia. La gonna stretch, un tempo da me bistrattata, è molto sexy e stylish. Anche se non hai il fondoschiena di una cubana, la consiglio come must have attuale. Io l'ho comprata da zara in saldo, così come l'accessorio per i capelli. Vi piace come idea? Ho concluso il mio outfit, con una fascia per capelli scozzese e i miei inseparabili stivali di Bata
Gli impegni lavorativi sono molteplici, il raffreddore è andato via, ma mai la voglia di condividere con voi le nuove tendenze e le idee al riguardo. Grazie infinite per continuare a seguirmi ed essere così gentili e affettuosi. 
Continuate a commentare nella mia pagina Facebook DROP OF MOOD ed Instagram @dropofmood: vi attendo ;) 
Un caro saluto ed un forte abbraccio
Stay tuned!! 









































Dear and beloved followers,
I hope you are well! Today I speak of a brand just discovered: shirtporter. Had you already heard? It's a a project born ten years years ago by a group of designers who, for any season, "traverse uncharted lands" and produce collections nothing short of phenomenal. The sweatshirt that you will see in my photos, is indeed unusual: decorated with star-shaped jewel buttons and a punk rock brooch, it is completely open in the back and can be paired with jeans or with a skirt like mine. The stretch skirt, once despised by me, it is very sexy and stylish. Even if you have the lower back of a Cuban, the council as a must-have present. I have bought at Zara's during the sales, as well as the accessory for your hair.do you like as an idea? I concluded my outfit with a Scottish hair band and my inseparable Bata boots.
Work commitments are varied, the cold is gone, but never the desire to share with you the latest trends and ideas in this regard. Thank you so much for continuing to follow me and be so kind and affectionate.
Continue to comment on my page Facebook DROP OF MOOD and Instagram @dropofmood: I await you;)
Best wishes and a big hug
Stay tuned !!